/Fotografare gli attimi con Stefano Mirabella
Sabato 26 Gennaio 2019-Aurea ospita Questione di Attimi di Stefano Mirabella e l'incontro con l'autore.

Fotografare gli attimi con Stefano Mirabella

Sabato 26 gennaio Aurea, associazione e scuola di fotografia, ha ospitato la mostra del fotografo Stefano Mirabella “Questione di attimi”.
Non possiamo farvi rivivere il momento ma proviamo a raccontarvelo.

Le porte di Aurea in occasione della mostra “Questione di Attimi” si sono aperte alle ore 17 di un sabato pomeriggio di fine Gennaio e i primi visitatori erano già sull’uscio a far intravedere sin da subito il flusso di gente che da li a poco sarebbe seguito.. e così è stato!

Le persone sono seguite per tutto il pomeriggio,  si sono fermate a parlare e a discutere di fotografia in generale e delle foto direttamente con l’autore, il fotografo Stefano Mirabella.
Le foto, esposte nella prima sala di Aurea per volere di Stefano che voleva creare un ambiente più intimo, come poi stato, facevano entrare direttamente lo spettatore a contatto con le fotografie, le pareti erano occupate da foto, alcune a formato grande altre medie, disposte in modo da catturare subito l’occhio del visitatore.

Siete mai entrati in una sala circondati da fotografie suggestive che ti guardano e dalle quali  non puoi far a meno di essere pervaso? Questa la sensazione e l’emozione che dovrebbe lasciarti una mostra, questa è la sensazione che speriamo abbiano avuto le persone intervenute.

Sabato 26 Gennaio-Associazione Aurea ospita la mostra Questione Di Attimi di Stefano Mirabella e l

Questioni di Attimi di Stefano Mirabella: la mostra - Aurea

Sabato 26 Gennaio-Associazione Aurea ospita la mostra Questione Di Attimi di Stefano Mirabella e l

Questioni di Attimi di Stefano Mirabella: la mostra - Aurea

Sabato 26 Gennaio-Associazione Aurea ospita la mostra Questione Di Attimi di Stefano Mirabella e l

Questioni di Attimi di Stefano Mirabella: la mostra - Aurea

Sabato 26 Gennaio-Associazione Aurea ospita la mostra Questione Di Attimi di Stefano Mirabella e l

Questioni di Attimi di Stefano Mirabella: la mostra - Aurea

Sabato 26 Gennaio-Associazione Aurea ospita la mostra Questione Di Attimi di Stefano Mirabella e l

Questioni di Attimi di Stefano Mirabella: la mostra - Aurea

Sabato 26 Gennaio-Associazione Aurea ospita la mostra Questione Di Attimi di Stefano Mirabella e l

Questioni di Attimi di Stefano Mirabella: la mostra - Aurea

Sabato 26 Gennaio-Associazione Aurea ospita la mostra Questione Di Attimi di Stefano Mirabella e l

Questioni di Attimi di Stefano Mirabella: la mostra - Aurea

Sabato 26 Gennaio-Associazione Aurea ospita la mostra Questione Di Attimi di Stefano Mirabella e l

Questioni di Attimi di Stefano Mirabella: la mostra - Aurea

Sabato 26 Gennaio-Associazione Aurea ospita la mostra Questione Di Attimi di Stefano Mirabella e l

Questioni di Attimi di Stefano Mirabella: la mostra - Aurea

L’incontro con Stefano Mirabella: una questione di attimi

Le foto avevano già toccato l’occhio e il cuore degli spettatori intervenuti, ma sentirle raccontare direttamente dalle parole di chi quegli attimi li ha vissuti e li fermati in un’immagine, è senza dubbio la conclusione degna per una comprensione di tutto l’operato del fotografo Stefano Mirabella

Alle 19 ci siamo tutti quanti seduti, letteralmente circondati dalle foto, per sentire le parole dell’autore.
La talk è iniziata in modo molto amichevole, dopo una presentazione di Stefano Mirabella, come fotografo specializzato nella Street Photography e nel Reportage del territorio, la discussione ha preso subito corpo concentrandosi sulle foto, la loro descrizione e come sono state scattate, per farci comprendere cosa per Stefano fosse la fotografia e nello specifico la street.

Stefano ha raccontato come questo lavoro, iniziato nel 2012 non si è concretizzato finche’ lui stesso non ha compreso che per fotografare bisognava avere la macchina sempre dietro, che con costanza e un sorriso sempre pronto, potesse immortalare quegli attimi lasciando che il suo amore e dedizione trasparissero dai suoi scatti quasi a ringraziare le persone per ciò che gli avevano regalato, in una prospettiva di scambio.
Proprio l’amore, la semplicità e la costanza sono stati i sentimenti che lo hanno mosso in ogni fotografia e grazie ai quali la gente si è aperta e non lo ha mai percepito come un invasore e un ladro di quegli attimi. Il sorriso per Stefano è stato il passepartout, rendendo tutto molto naturale.

Ci ha poi descritto come la curiosità è il motore di tutte le sue fotografie, immagini scattate a Roma, un territorio, una città che conosce molto bene, che proprio questa particolarità gli ha permesso di concentrarsi su altro, gli attimi, da immortalare documentando il nostro presente, così come hanno fatto molti fotografi prima di lui (ha citato l’esempio di Vivian Maier).

A quale foto sei più legato?

Ha scelto questa foto perché rappresenta una grande complessità, data dai molteplici livelli, fortemente influenzato da Alex Webb che ha avuto il piacere di conoscere e con il quale si è confrontato.
La Complessità ma anche la Variabilità e l’Anarchia che la strada regala permettono insieme al fattore Fortuna e quello Curiosità di vivere non solo lo spazio ma le interazioni che accadono in questo, fermarli in un’immagine, una fotografia che è quel preciso attimo, non quello prima né quello dopo: il fascino e la difficoltà di fotografare gli attimi.

Cosa è la fotografia di strada per te?
Descrivere il quotidiano con il preciso intento di documentare, rivisitare e trascendere la realtà..  aggiungendo un tocco di personalità.
Un contenuto, un punto di vista del quotidiano che sia del tutto proprio: dall’atto fotografico alla reinterpretazione per andare oltre l’omologazione.

Bianco e nero o a colori, come sono i tuoi attimi?
Il bianco e nero è una scelta stilistica distintiva, data dai propri riferimenti, dai maestri da cui ha appreso e da quelli che lo ispirano ogni giorno, tuttavia anche il colore diventa una scelta quando è funzionale allo scatto e alla sua storia

La talk è terminata ribadendo i concetti di curiosità, che muove alla scoperta, la costanza, l’approccio gentile onesto e sorridente e una giusta dose di fortuna che sono alla base del lavoro e dell’approccio di Stefano alla Street Photography, e poi consigliando, riprendendo Joel Meyerowitz, di scostare ogni tanto l’occhio dal mirino perché ciò permette di cogliere la scena e tutto ciò che sta per accadere al suo interno.

Sabato 26 Gennaio-Associazione Aurea ospita la mostra Questione Di Attimi di Stefano Mirabella e l

Questione di Attimi di Stefano Mirabella: l'incontro - Aurea

Sabato 26 Gennaio-Associazione Aurea ospita la mostra Questione Di Attimi di Stefano Mirabella e l

Questione di Attimi di Stefano Mirabella: l'incontro - Aurea

Sabato 26 Gennaio-Associazione Aurea ospita la mostra Questione Di Attimi di Stefano Mirabella e l

Questione di Attimi di Stefano Mirabella: l'incontro - Aurea

Sabato 26 Gennaio-Associazione Aurea ospita la mostra Questione Di Attimi di Stefano Mirabella e l

Questione di Attimi di Stefano Mirabella: l'incontro - Aurea

Sabato 26 Gennaio-Associazione Aurea ospita la mostra Questione Di Attimi di Stefano Mirabella e l

Questione di Attimi di Stefano Mirabella: l'incontro - Aurea

Sabato 26 Gennaio-Associazione Aurea ospita la mostra Questione Di Attimi di Stefano Mirabella e l

Questione di Attimi di Stefano Mirabella: l'incontro - Aurea

La mostra è rimasta esposta fino al 7 Febbraio.
Aurea ringrazia Stefano Mirabella, per aver esposto una mostra così meditata e ricercata e, tutti i partecipanti per essere intervenuti in quello che è uno degli obiettivi perseguiti con maggior cura dall’associazione: diffondere l’arte fotografica, creare un flusso continuo di scambio tra professionisti e appassionati, istillare curiosità e lasciare un messaggio di crescita.